Musica

A Piazza F. Torre si discute de “Le relazioni intercorrenti tra corruzione e sport”

Giovanni Tartaglia Polcini con un inedito racconterà le relazioni tra due mondi che si intrecciano e mescolano. Nell’appuntamento di sabato 30 agosto alle ore 20:30 a Piazza Federico Torre se ne discuterà con il Magistrato ed interverranno: il Procuratore Nazionale Antimafia, Federico Cafiero de Raho, il Capo dell’Ufficio per lo Sport alla presidenza del Consiglio dei Ministri, Michele Scicioli, e al Presidente di Eurispes, Gian Maria Fara. Modererà l’incontro il coordinatore anticorruzione del Ministero degli Affari Esterni, Alfredo Durante Mangoni.

G. Tartaglia Polcini
Magistrato ordinario. Consigliere Giuridico del Ministero degli Affari esteri. Docente Universitario di Diritto e legislazione antimafia. Autore di numerosi scritti monografici ed articoli su riviste giuridiche nazionali ed internazionali. Responsabile scientifico di numerosi programmi e assistenza tecnica internazionale, compreso il Plan de Apoyo all’ESCA (strategia di sicurezza italiana in America centrale). È coordinatore nel
gruppo di studio italo-russo per il contrasto al narcotraffico, delegato italiano al G20 anticorruzione, delegato italiano al Wgb dell’Oecd. Responsabile dell’Osservatorio anticorruzione della Gazzetta amministrativa della Repubblica italiana e della Rivista 231. Coordinatore del terzo pilastro del programma euro-latino-americano EL PacCto per il contrasto al crimine transnazionale organizzato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: