Piazze d'Autore

A Piazze d’Autore “Rinascite” di Sante Perticaro

Il 28 agosto alle ore 20:30 a Piazza “Federico Torre”, Sante Perticaro presenterà “Rinascite”, edito da Mazzanti Libri. Nel corso dell’evento di Piazze d’Autore, interverrà il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, con Arturo Diaconale, direttore de “L’Opinione delle libertà”.

L’Autore Vezzeggia prendendo “a prestito” il proprio corpo fisico per farsi trasportare lunga una avventura, talvolta realmente immaginifica, che attraversa novanta anni di vita e di storia italiane: attingendo pure ad accadimenti occorsi realmente al Veneto secoli fa, una area geografico-istituzionale che fu campione (con la Repubblica Serenissima di Venezia) di civiltà federalistica in Europa. Il filo conduttore di tutto questo scritto viene ricompreso nel suo titolo che non manca di evocare tutte le mutazioni, di stato o di condizione, soprattutto quando attengano questioni vitali singole o comunitarie, non siano mai semplici o di agevole conquista.

(Dal Prologo)

Roma. Piazza di San Silvestro, inizio estate 2017. Seduti in un caffè. Sante (il protagonista del libro) e Carlo (l’editore). Sante: «Non sapevo che facessi l’editore». Carlo: «Se è per questo, ho fatto tante cose… Anche l’editore». Sante: «Da quanti anni ci conosciamo? Facciamo due conti, io sono del 1958 e tu del 1957…». Carlo: Quarant’anni circa e non ci vediamo da venticinque». Sante: «Ne sono successe di cose…». Carlo: «Ne sono successe di cose…». Sante: «Sii spietato, cosa pensi del libro?». Carlo: «Perché lo hai scritto in terza persona?». Sante: «Il fatto è che dall’incidente, dall’uscita dal coma, ho perso la memoria e ripenso a me come se mi rivedessi, come se mi osservassi. È come se fossi uno che rivede un altro con un’altra vita… che invece è la sua!».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: