Musica

Il 26 agosto il Tango con “Revelacion” di Adriano Mauriello

Nella cornice dell’Hortus Conclusus a Benevento il Tango con Adriano Mauriello. L’appuntamento è per il 26 agosto alle ore 22:30.

Il soggetto teatrale basa il proprio sviluppo narrativo su un unico filo conduttore che consiste nel desiderio di ciascun essere umano di realizzare il proprio sogno. Protagonista di questa vicenda è un ballerino che, guidato
dalla folle pazzia per il tango e dopo tanti sacrifici legati alle sue umili
origini, riesce a raggiungere il culmine della propria carriera attraverso la
consacrazione da parte del Governo di Buenos Aires. Un bel giorno si trova
catapultato in un importante teatro, all’interno del quale ha la possibilità di
condividere il proprio percorso con una famosa ballerina. Tutto questo
risulta apparentemente fantastico, ma un giorno, dopo la consacrazione, il
protagonista si rende conto di esser completamente solo, poichè la donna con cui ha condiviso questa passione per il ballo, decide di salvargli la vita
sacrificandosi in un altro modo e, grazie a questo atto d’amore, la stessa gli
dimostra che nella vita non sempre la fama e il successo sono la felicità.
Caratteristico di questo spettacolo, è un aspetto tecnico importante riguardante la scelta e l’utilizzo di musiche originali, scritte appositamente
dal Maestro Lisandro Adrover . Non si tratta di tanghi classici, ma di
arrangiamenti particolari su cui sono state create varie coreografie.
Tutti questi elementi rendono Revelación una rappresentazione magica ,
emozionante ,dinamica, carica di energia e passione, che rappresenta il tango in tutte le sue forme e che, fin dal debutto nelle stagioni precedenti, e’
riuscita, con i propri contenuti, ad appassionare ed avvicinare anche chi non pratica o conosce l’Arte del tango argentino, perchè rappresenta l’equilibrio tra la grande preparazione tecnica degli interpreti e la parte umana che ogni artista mette in luce per emozionare il pubblico.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: