Home Events Giulio Andreotti, i diari segreti

Giulio Andreotti, i diari segreti

GIULIO ANDREOTTI
Prefazione di Andrea Riccardi
I diari segreti

I retroscena della storia italiana nelle agende private di un protagonista della
politica

Raccolti e curati dai figli Stefano e Serena dopo la morte del padre, vengono alla luce per la
prima volta gli appunti di un decennio cruciale di uno dei protagonisti più longevi e discussi
della politica italiana, quello degli anni tra il 1979 e il 1989 che si chiudono idealmente con la
caduta del Muro di Berlino. Nel libro, si ripercorrono in presa diretta fatti e retroscena pubblici
e privati in cui Giulio Andreotti ricopre incarichi governativi e di partito ma soprattutto continua
a tessere una fitta trama di relazioni tra politica interna ed estera, tra Italia e Vaticano, Europa,
America e Medio Oriente, con leader politici, papi, cardinali, uomini di cultura e di spettacolo,
dittatori come Ceausescu, Assad e Gheddafi, industriali come Gianni Agnelli, e su tutti il capo
dello Stato Sandro Pertini e Papa Giovanni Paolo II. Non mancano gli scoop (come quando aiutò
il Vaticano a fermare la pubblicazione di uno scatto in costume da bagno di Papa Wojtyla) e le
rivelazioni (sul caso Eni-Petromin, gli scandali di Gelli, di Calvi e Sindona, il terrorismo e molto
altro) e si ritrova con piacere l’inconfondibile prosa andreottiana, tra gravità e ironia, vita
familiare e grandi questioni di Stato.
____________
GIULIO ANDREOTTI (Roma 14 gennaio 1919 – Roma 6 maggio 2013), statista, politico, scrittore
e giornalista italiano, è stato al centro della scena politica italiana per tutta la seconda metà del
XX secolo. Ha pubblicato numerosi saggi e romanzi. Nel 2017 è uscito postumo un suo romanzo
scritto negli anni Settanta, Il buono cattivo.

Data

Ago 30 2020
Expired!

Ora

19:30

Costo

Ingresso Libero

Luogo

Piazza F. Torre
Benevento
Categoria

Comments are closed.