Home Events Perplexity Percorsi emotivi di disorientamento postmoderno

Perplexity Percorsi emotivi di disorientamento postmoderno

Compagnia: Balletto del Sannio
Soggetto e Regia: Seriana Lepore
Coreografie: Seriana Lepore e Luca Lago

La produzione artistica porta in scena un percorso che conduce alla
consapevolezza dell’estrema fragilità e precarietà dell’esistenza e del conseguente
crollo di ogni certezza per l’uomo contemporaneo il cui stato di smarrimento è dato
dalla percezione del mondo come realtà in continua evoluzione e come condizione
del tutto instabile, imprevedibile e che sfugge a ogni controllo.
Lo spettatore è accompagnato in un excursus che prende avvio da riflessioni sulla
teoria di Einstein che ha relativizzato i parametri di Spazio e Tempo e modificato la
visione del Cosmo quale insieme frammentario e privo di qualunque assolutismo;
acquisisce in seguito la consapevolezza della crisi d’identità narcisistica per l’uomo
inteso quale “ animale sociale” che vive la frattura tra come crede di essere e come
gli altri lo vedono ed elabora, appunto, un’identità contraffatta creata ad hoc e
messa su come forma di autodifesa sociale; vive l’aridità della disumanizzazione e
dell’anonimato dovuta alla sempre maggiore informatizzazione e “invasività” dei
mezzi tecnologici e ad una sempre maggiore estensione delle megalopoli; ed infine
giunge alla consapevolezza della totale incapacità di dominare la natura che si
evolve e degenera in devastanti pandemie per far smarrire del tutto la fiducia nel
mito della perfettibilità della vita umana. L’apogeo del percorso è la presa di
coscienza della perplessità dell’uomo contemporaneo la cui unica e ambiziosa
conquista è provare ad “ essere se stessi in un mondo che cerca continuamente di
cambiarti” (R.W.Emerson).

Data

Ago 28 2020
Expired!

Ora

23:00

Costo

Ingresso Libero

Luogo

Piazza Roma
Categoria

Comments are closed.