25 Agosto, ore 20:30
Piazza F.Torre

STORIA di una PROMESSA
nasce in una stanza d’ospedale. La prima e unica volta che ho alzato la voce contro mio fratello.
Ho avuto bisogno del mondo del calcio per raccontare di tif °serie che. da nord a sud del Paese. si sono unite sotto un unico striscione, imbriani non mollare. per un giocatore che non poteva vantare nessun trofeo. Seguiti poi da 110.000 chilometri percorsi in autostop e notti passate in Couchsurfing che mi hanno permesso di raccontare la storia di due fratelli che girano il mondo abbracciati. proprio come nel disegno di Keith Haring che ho tatuato sulla gamba tre mesi prima di perderlo.
Ho dovuto fermare il contachilometri dopo averne percorsi 374.970 in 107 Paesi del mondo a causa del coronavirus che mi ha costretto a chiudermi in casa. nei giorni in quarantena che ho realizzato di aver vissuto. dalla scomparsa di mio fratello, una vita parallela a quella reale, che non mi permetteva di fermarmi a pensare che Carmelo era andato via.
IMBRIANI NON MOLLARE

Lascia un commento