Che Trap!
Lazza – Rhove – Geolier

Piazza Risorgimento
28 Agosto 2022
ore 22:30

BIGLIETTI:

CLICCA QUI PER ACQUISTARE I BIGLIETTI ON-LINE SU TICKETONE

CLICCA QUI PER ACQUISTARE I BIGLIETTI ON-LINE SU I-TICKET

ALL NET SERVICE
Via Lungocalore Manfredi di Svevia 25, Benevento
0824.42711 · www.i-ticket.it


Lazza

Jacopo Lazzarini, in arte Lazza, è un rapper e pianista milanese classe 1994 (si è formato studiando musica classica al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano) che sin da adolescente si è fatto notare per le sue abilità tecniche messe in mostra nelle battle di freestyle in giro per l’Italia che gli hanno fatto conquistare subito una buona schiera di fan.
Dopo essere entrato, nel 2013, nel roster della Blocco Recordz, con cui, nel 2014, ha pubblicato il suo primo mixtape, “K1” (in cui spicca la collaborazione con Emis Killa), Lazza ha pubblicato vari video e ha poi preso parte al video-format hip hop Real Talk diventando protagonista di una delle due puntate più viste su YouTube. Nel 2016 si è fatto notare da un pubblico ancora più ampio grazie a “DDA”, il singolo che ha sancito il suo sodalizio con 333 Mob, etichetta con la direzione artistica di Dj Slait e Low Kidd.
Nel 2017 esce “Zzala”, LP d’esordio dell’artista milanese e il primo prodotto da 333 Mob. La produzione musicale del disco è di Low Kidd, Lazza e Dj Slait. Solo in un pezzo ci sono degli ospiti: la coppia formata da Salmo e Nitro lo supporta in “Mob”.
A luglio del 2018 esce il singolo intitolato “Porto Cervo”, prodotto da Low Kidd e dallo stesso Lazza che anticipa “RE MIDA”, il nuovo disco prodotto da 333 Mob e distribuito da Island Records/Universal Music.

Rhove

Samuel Roveda in arte “Rhove”, è un rapper classe 2001 della provincia di Milano. Il suo nome d’arte è un gioco di parole tra l’abbreviazione del suo cognome e la sua città di origine: Rho, comune di Milano.
Il suo ultimo singolo è Jungle, e, prodotto da Madfingerz e Usa Beats, segue il precedente La zone per il quale ha collaborato con Shiva e che ha già raccolto oltre 5 milioni di stream su Spotify.
Precedentemente aveva pubblicato Blanc Orange (na na na), un singolo di debutto da 300.000 visualizzazioni su YouTube, accompagnato dai brani Provincia, Corso Europa e Montpellier, tutti insieme un gruppo di uscite che ha totalizzato 18 milioni di stream e ha attirato la curiosità e l’interesse di Spotify, che l’ha subito inserito nel suo programma a sostegno dei talenti più interessanti e innovativi del momento.

Geolier

Emanuele Palumbo, in arte Geolier, è un rapper italiano classe 2000 cresciuto nel quartiere di Secondigliano, a Napoli. La passione per il rap e la voglia di esprimersi lo portano alla pubblicazione del primo singolo in collaborazione con Nicola Siciliano, P Secondigliano, brano pubblicato su YouTube il 19 aprile 2018 e diventato in poco tempo virale sul web.
Sulla scia del successo della prima uscita il 5 giugno dello stesso anno pubblica Mercedes, con la stessa modalità, ma questa volta su produzione originale di NIKO Beatz.

Con il terzo singolo, Queen, remixata poi l’anno dopo da Madman per il suo MM Mixtape Vol.3, prosegue il suo intento di rappare in dialetto e contribuisce a tenere alta l’attenzione sul suo personaggio.
A settembre del 2018 collabora anche con Peppe Soks per il singolo di quest’ultimo, E’ Guagliun.
Il 18 ottobre esce Mexico, singolo che anticipa il disco ufficiale. La settimana dopo è la volta di Ninja Gaiden, l’album d’esordio da solista di Lele Blade, che vede il featuring di Geolier nella traccia Sosa.

Il 22 febbario 2019 è ospite nell’album di Christian Revo, Talento Sprecato, in Vien cu me.
Poco dopo entra a far parte di BFM Music, la label di Luchè che punta sui talenti campani. Ciò gli permette grandi risultati: collabora con Emis Killa, sia per il singolo Como Te che per Montecarlo, contenuta all’interno della riedizione di Supereroe, progetto del rapper milanese. Da qui unisce le forze anche con MV Killa per Facc Abus e con Rocco Hunt per Nisciun.

La seconda metà del 2019 vede il rapper napoletano particolarmente attivo. Lavora a due tracce nell’album Mattoni di Night Skinny, la posse track omonima e Lifestyle con Lele Blade, Vale Lambo e CoCo, e a Gang featuring Samurai Jay. Tutto questo precede l’uscita del primo album ufficiale, Emanuele, pubblicato l’11 ottobre 2019 e diretto artisticamente da Dat Boi Dee, in cui sono ospiti Luchè, Gué Pequeno, MV Killa e Lele Blade.

Il 2020 si apre con Superstar, brano in collaborazione con I Desideri, e con Fuego, insieme a Neves17 e Lele Blade. Il 28 febbario 2020 esce Vamos Pa La Banca, singolo di Dat Boi Dee con la partecipazione di Emanuele, mentre il 10 aprile esce Nena di Boro Boro, prodotta da Andry The Hitmaker, con il featuring di Geolier. Il singolo viene accompagnato da un lyric video curato da Paolo Palmeri.

Il 12 giugno 2020 è protagonista in M’Manc con Sfera Ebbasta, traccia prodotta da Shablo che diventa una hit virale in breve tempo. A luglio partecipa a J Mixtape di Lazza per il brano Friend con Shiva e il 27 agosto esce la riedizione Emanuele.

Lascia un commento